Apple ci prova con iTunes Ping

2 set

post_ping

Novità dall’Apple fall Live event 2010 di ieri: un’ondata di nuovi iPod, tra cui il nuovo Nano, il nuovo touch, e come sempre una nuova versione di iTunes.

La novità è che questa volta in iTunes hanno inserito funzionalità di social networking, strano vero?

E così, Apple ci prova con iTunes Ping, in un mercato in cui non aveva ancora messo piede, quello del social networking… ma saranno in grado di competere?

Trattandosi di un social network musicale i principali competitor sono Last.fm, che ormai in molti paesi si paga, e quindi non ha più l’appeal di una volta, Rhapsody (US only) e poi una serie di pesci più o meno piccoli: Mp3.com, Soundclick, Jamendo e il semi defunto Myspace (che si rifiuta ostinatamente di morire!)

I numeri ci sono per fare un bel botto, dato che iTunes è virtualmente installato su tutti i computer di possessori di prodotti Apple (una richiesta / obbligo che ha del religioso tanto è “fervente”). Semmai la domanda vera è:

chi mi obbliga ad usare un social network per la musica solo perchè ho un mp3 player Apple ?

Una delle ragioni per cui apprezzo Android così tanto è la liberta di fondo che concede. Per caricare gli MP3  non serve nessun software specifico, e se mi va di usare un social network uso quello che voglio, e non me ne trovo uno “forzato” o nessuna applicazione da installare.

Ad Apple questi colpi riescono bene, stiamo a vedere come andrà a finire questa volta.

Nessun commento

Lascia un Commento

Notificami via e-mail quando si aggiunge un nuovo commento alla discussione. Puoi anche iscriverti senza per forza commentare!